Situazione incontrollabile se la Turchia invadesse il Kurdistan iracheno, di Savvas Kalèndéridès

Vi è un accordo segreto tra Ankara e Baghdad per creare una nuova via di comunicazione e ridurre i ricavi doganali di Irbil. Il 12 ottobre l’Iraq distribuirà 13000 soldati per assicurarsi questa strada, che l’armata turca proteggerà da novembre. Sarà quindi possibile per la Turchia invadere il Kurdistan iracheno.

Powered by WPeMatico

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *